Curiosità

TUTTO QUELLO CHE DEVI CONTROLLARE IN UN PNEUMATICO

Non hai idea di quali controlli fare ai pneumatici? Non preoccuparti! Molte persone sono smarrite quanto te quando si tratta di misurare l’efficienza dei pneumatici della propria auto o della moto.


I pneumatici influiscono per il 20% sui consumi, quindi segui la nostre indicazioni:

1. Una visione d’insieme
È buona abitudine controllare regolarmente i pneumatici per verificare la profondità della scultura del battistrada, la pressione di gonfiaggio, eventuali danneggiamenti ai fianchi e segni di usura irregolare. In caso di dubbio, rivolgiti a uno specialista che sarà in grado di stabilire se il pneumatico è ancora adatto all'uso.

2. La pressione giusta
Se la pressione dei pneumatici è corretta, i costi di manutenzione diminuiscono. I pneumatici con pressione insufficiente tendono a surriscaldarsi, facendo consumare una quantità maggiore di carburante e usurandosisi usurano più rapidamente e possono compromettere la corretta guidabilità del veicolo. Analogamente, una pressione eccessiva può ridurre la durata del pneumatico, diminuirne l’aderenza e causare problemi di precisione di guida.

3. Una questione di usura

Un pneumatico la cui pressione è inferiore del 20% rispetto alla pressione raccomandata copre una distanza del 20% inferiore. Ciò comporta una perdita di 8.000 km su una distanza potenziale di 40.000 km.

4. La relazione tra il consumo di carburante e le emissioni di CO2
Se la pressione dei pneumatici è troppo bassa aumentano sia il consumo di carburante sia le emissioni di CO2.

5. Occhio a…
Ogni pneumatico può perdere gradualmente pressione per cause naturali (di solito, circa 0,06 bar al mese). La perdita di pressione, tuttavia, potrebbe essere accelerata da altre perdite di aria dovute:

- a una foratura accidentale

- alla valvola: deve essere cambiata a ogni cambio del pneumatico

- al cappuccio della valvola: fondamentale per garantire la tenuta d’aria

- al cerchio: deve essere pulito ogni volta che viene montato un pneumatico.

6. In caso di foratura
I pneumatici moderni sono molto solidi e capaci di resistere in molteplici situazioni. Tuttavia, una foratura è sempre possibile. In questo caso, un gommista dovrebbe ispezionare il pneumatico alla ricerca di eventuali altri danneggiamenti accidentali nascosti che potrebbero impedirne la riparazione.